Una volta mi ero presa una cotta spaventosa per un signore bellissimo. Naturalmente quest’uomo non lo sapeva, ci sono conoscenze precluse agli uomini, e comunque era interessato a un altro tipo di donna, del genere che identifico in una personale catalogazione come il tipo ‘Duchessa’. Un giorno ho capito che questa duchessa l’aveva incontrata. Non è che me lo ha detto espressamente. Non mi ha detto: “Sai Tessapurna, ho incontrato la duchessa dei miei sogni, penso a lei a ogni ora del giorno e della notte, tranne quando mangio e quando sono in bagno che non è signorile.” No. Non lo ha detto, ma era evidente. Ci sono fatti accessibili a ogni donna e infatti ne ho avuto la certezza assoluta quando mi ha detto che non potevamo vederci perché aveva male a un orecchio e poi doveva lavorare. Dopo poco è scomparso.
Capite bene che ero piuttosto irritata, non avevo più nessuno a cui raccontare i miei guai.
Ma non hai un cane? Direte voi.
Sì, però è sordo.
(o fa finta, non ho ben capito)
Così tempo dopo ho tentato di avvicinarlo di nuovo, questo signore bellissimo, con molta discrezione e ho saputo che aveva liquidato i suoi affari e si era trasferito in Croazia.
L’ho trovato molto romantico, è evidente che si è trasferito per amore. Ritengo che solo un uomo innamorato possa decidere di andare a vivere in Croazia. E ho provato rammarico, perché di uomini così, se hai fortuna, ne incontri uno in tutta una vita. E per questa vita l’ho già incontrato, il mio signore bellissimo.
Peccato gli piacciano le duchesse, ma mica ho detto che è perfetto!
E cosa c’entra col film?
C’entra. Perché:
1 – Porco Rosso è ambientato a Istria, più o meno dove abita il signore bellissimo.
2 – Porco Rosso è un aviatore, proprio come il signore bellissimo.
3 – Porco Rosso è effettivamente un porco, ma è anche un gran signore. Così come il signore bellissimo è effettivamente un signore, ma è anche un gran porco.

Annunci