C’è un detto: ‘si chiude una porta e si apre un portone’. Vuole essere un invito alla speranza, ma che ne sai di cosa c’è dietro al portone?
Mentre in Italia si concludeva l’ottava serie di Supernatural, nel resto del mondo si concludeva la decima. Da una parte la stagione termina con questo spettacolo degli angeli che cadono dal cielo come fossero stelle comete, dall’altra Rowena libera l’Oscurità. Da una parte si chiude la porta del Paradiso, dall’altra si apre la porta al Caos. L’espressione più adatta a entrambi i finali è: Cazzo!
Poiché sono una creatura perfida e cattiva dirò anche il finale della nona stagione: Dean diventa un demone. Cazzo!
Ora.
E’ evidente che nella prossima serie si darà ampio spazio a Rowena: una strega potentissima, malvagia e crudele. Una grande manipolatrice, capace di raggirare pure il re dell’inferno. Epperò Crowley ha Olivette, i Winchester hanno la copia del libro fatta da Charlie. Si alleeranno. Olivette troverà una nuova maledizione e l’Oscurità verrà rinchiusa nuovamente.
Aspetterò con ansia.
Aspetterò con ansia che mi si apra un portone. E se dietro c’è il Caos, che almeno sia simpatico e con gli occhi azzurri. Cazzo!

Annunci